Ceretta e baccalà

Confidenze tra noi, che siamo tutte donne (quasi) e mediamente civette italiane allegramente avvezze alle conversazioni leggere. Cibo, uomini e beauty. Quest’ultimo punto mi sembra incredibilmente sempre il più gettonato, eppure non il più interessante ma si sa a volte sul resto si glissa un po’.
Comunque amo le risate confidenti di quei momenti fra noi, spesso fugaci battute fra colleghe, strizzandoci l’occhiolino, prima del turno.
Un consiglio prima di Natale tratto da questi momenti, liberamente colto da una reale e meravigliosa conservazione tra noi. Utilissimo per Capodanno…

Regola aurea della ceretta:
-tu non te lo metti il ghiaccio prima di andare?
-…mmmmh no.. mai fatto ( e poi come faccio ad andare dall’estetista guidando con il ghiaccio nelle mutande?scomodo..)
-…io sempre adotto la premedicazione con ghiaccio inguinale mezz’ora prima, rende la pelle compatta ed evita arrossamenti
-…mmmhh io non lo faccio mai….
-neanche un po’ di cortisone locale metti? ma come fai a prevenire la follicolite? guarda che è una bestia nera e soprattutto ti rovina il risultato…
-mai messo cortisone (ma che è una preospedalizzazione? bisogna chiamare pure l’anestesista?preallertare l’UTIC?….
-dopo la cera io poi riapplico il ghiaccio e una pomata antibiotica
-Praticamente ti serve una settimana di ferie..

Entra nel frattempo Lui…l’unico uomo tra le galline…il meno macho e il più pratico….quello distaccato ma infondo interessato, di mezza età..spesso stupisce con l’arguzia dei suoi commenti-stilettate.
Ascolta la nostra conversazione e serio ci fa: ” a me sta preparazione mi pare quella del baccalà…lo devi spugnare prima, lo devi spugnare dopo..ma che è sta follia?”

Le donna vengono da Venere e gli uomini da Marte (o viceversa?) e questo lo sapevamo…ma ci sarà un motivo per il quale condivideremo a vita lo stesso spazio no?

Certo-Mille risate 🙂

Annunci

Informazioni su sofocle83

Ho deciso di farmi questo regalo, essere qui. Sono rimasta a lungo scettica della vita dopo i 25 anni, dopo qualche attimo perso e qualche ripensamento di troppo ho deciso che era ora di darmi da fare.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...