Oggi

Oggi provo a dire ok e a non andare oltre. E’ una giornata grigia e piovosa. Ci incontriamo in quell’androne che sa di disinfettante, quel parquet che abbiamo camminato insieme tante volte, quella scritta di speranza sulla parete: “tutto è possibile a chi crede”. Penso inevitabilmente alla prima volta che mi portasti a conoscere la tua mamma. Non una donna, una mega forza della natura. Tu mi hai insegnato a salutarla e a lasciarla andare. Avrebbe dovuto essere diverso. Il dottore sono io.

Penso a questo bel Natale che abbiamo passato intorno al suo letto sapendo che sarebbe stato l’ultimo. I soliti dolci, le solite luci ma un calore pazzesco.
Ci sentiamo dire oggi quello che già sappiamo: che è finita, che non si può guarire stavolta. Oggi no.
Usciamo camminando il solito parquet, ZERO PARANOIE, mi accompagni alla metro che mi porterà al nord, il giorno prima della scelta, di vedere se oggi questo lavoro si può fare meglio, o almeno diversamente.
Abbiamo un coraggio diverso e gemello, tremendamente feroce e disperato come solo a questa età può essere.
Ci diciamo quello che non si può ripetere, che il futuro è nostro, o almeno di chi se lo vuol prendere. Che il coraggio è della gioventù, dell’inconsapevolezza, del destino. Andiamo oltre quel bel viso di tua madre che porteremo nel sangue sempre, così infinitamente speciale. Ma parliamo di domani e di futuro.
Se fossi uno di quei vecchi potenti incollati a vita sulle poltrone del potere e pagato a peso d’oro avrei paura di questo, non dei soldi, non della competizione. Della splendida forza della vita, che per natura stessa porta avanti i giovani donandogli la stilla saggia dell’esperienza degli anziani. Incredibile questo tuo insegnamento, pieno di energia eppure nato sul lutto più doloroso.
Grati e coraggiosi, sempre.

Annunci

Informazioni su sofocle83

Ho deciso di farmi questo regalo, essere qui. Sono rimasta a lungo scettica della vita dopo i 25 anni, dopo qualche attimo perso e qualche ripensamento di troppo ho deciso che era ora di darmi da fare.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...