MIO

Guardo vecchie foto ingiallite che mi danno l’impressione che il tempo non passi mai. Ma vedo le pance crescere e poi scomparire lasciando spazio a fagotti ansimanti e colorati. Amo questo tempo perché lo sento tra le mie mani che scorre e mi riempie. Non potrei fare nient’altro che osservare la vita che trova il suo spazio e ogni giorno mi ricorda che tutto è possibile. Annuso l’aria e sento al piano di sopra le urla rotte della mamma in lacrime prima del primo vagito del primo minuto. Cammino sul linoleum chiaro sempre lucido, sempre (forse) disinfettato, urto per sbaglio le cullette vuote del momento dell’allattamento. E sono sempre stata qui perché è il mio mondo. Eternamente mio.

Aver trovato ciò che è MIO mi sveglia la mattina e mi lava la sera prima di andare a dormire.

Grazie di tutto.

Annunci

Informazioni su sofocle83

Ho deciso di farmi questo regalo, essere qui. Sono rimasta a lungo scettica della vita dopo i 25 anni, dopo qualche attimo perso e qualche ripensamento di troppo ho deciso che era ora di darmi da fare.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...